×

Come riciclare gli avanzi dei formaggi: 8 squisite ricette

come riciclare gli avanzi dei formaggi

Oggi vogliamo darvi qualche consiglio su come riciclare gli avanzi dei formaggi. Spesso nel nostro frigo rimangono avanzi di tutti i generi, inutile negarlo, capita a tutti! Il formaggi è uno di quei cibi che troppo spesso subisce questa sorte. E’ davvero un peccato buttarlo ma allora come riciclare gli avanzi del formaggio? Come possiamo trasformare quegli avanzi in qualcosa di sfizioso ed evitare gli sprechi? Riciclare gli avanzi dei formaggi è un’arte e vogliamo condividerla con voi.
Ecco alcune ricette semplici e creative per risultati sorprendenti.
Seguite i nostri consigli ed evitate di sprecare il cibo, cercate di riciclare e dare nuova vita agli avanzi che popolano il vostro frigo. Ecco i nostri consigli e le nostre ricette su come riciclare gli avanzi dei formaggi.

Come riciclare gli avanzi dei formaggi – Le Ricette

1. Crema ai formaggi

Per preparare una buona crema ai formaggi meglio riciclare gli avanzi dei formaggi a pasta molle tagliati a cubetti. In alternativa potete utilizzare anche parmigiano o pecorino stagionato ma meglio se grattugiati. Fate sciogliere una noce di burro con del latte in un pentolino a fiamma bassa. Aggiungete i formaggi e continuate a mescolare finche i formaggi saranno sciolti. Continuate a mescolare per evitare che si formino grumi. La temperatura ideale è intorno ai 50° – 55°, sopra a questa temperatura i grassi cominciano a separarsi e le proteine tendono a rapprendersi formando grumi.
Aggiustate di pepe se volete e avete preparato un’ottima crema di formaggio, ideale per condire la pasta o per i crostini.

2. Omelette ai formaggi

Preparate la classica omelette, sbattete le uova con un pizzico di sale ed il formaggio grattugiato, proprio quello avanzato. Cuocete la vostra omelette in un padellino con una noce di burro. Quando sarà cotta distribuite i ritagli dei vostri formaggi avanzati su una metà. (Non importa quali formaggi avete a disposizione, vanno bene tutti!). Ripiegate l’omelette e terminate la cottura in forno preriscaldato a 180° finche i formaggi si saranno sciolti. Una spolverata di pepe e il gioco è fatto.

3. Pizza ai formaggi

Niente di più semplice! Stendete la pasta della vostra pizza, tagliate a dadini tutti i formaggi avanzati che avete in frigo ed aggiungeteli alla mozzarella. Distribuite il tutto sulla vostra pizza ed infornate per una ventina di minuti.

4. Minestra con croste di formaggio

Guai a chi butta le croste del formaggio! Ovviamente stiamo parlando del parmigiano. Le croste di parmigiano sono una vera prelibatezza per arricchire brodi e minestre. Sicuramente avete divorato il cuore e adesso in frigo vi è rimasta solo la parte più dura e la crosta?! Fantastico. Con un coltello grattate la parte esterna della crosta e tagliatela dello spessore di 1 centimetro circa. A questo punto potete lasciarla intera ed aggiungerla al brodo o se preferite tagliarla a cubetti. Fate attenzione con il sale perché il formaggio rilascia sapidità.

5. Formaggio fritto

Avanzi di pecorino in frigo? Stagionato, fresco o semistagionato non importa. Potete dare nuova vita a quei tristi pezzettini che sostano nel vostro frigo da troppo tempo. Ecco la ricetta del formaggio fritto, una goduria. Preparate una pastella con uova, farina, sale e acqua quanto basta per raggiungere la giusta consistenza. Tagliate il formaggio dello spessore di 1/2 centimetri. Tuffatelo nella pastella e friggetelo per pochi minuti. Servite ben caldo e godetevi la croccantezza e il formaggio filante. Uno dei modi migliori per riciclare il formaggio avanzato.

6. Torte salate, sformati e gateau

Avete in frigo piccoli pezzettini di formaggi avanzati? Potete utilizzarli per arricchire le vostre torte salate, gli sformati o un gateau di patate. Vanno bene tutti i tipi di formaggi, magari potete abbinare anche gli avanzi dei salumi.

7. Insalata di verdure con formaggi

Potete utilizzare i formaggi avanzati per arricchire delle deliziose insalate di verdure. Provate questa ricetta. Cuocete al vapore fagiolini e zucchine, aggiungete carote tagliate a strisce sottili. Aggiungete i pomodorini confit e completate con i formaggi tagliati a dadini o a scaglie. Potete accompagnare quest’insalata di verdure e formaggio con una salsa di senape, miele, succo di limone e yogurt.

8. Pane e formaggio al forno

Semplicissima e gustosa. Partite dal pane: bianco, nero, con i semi largo alla fantasia. Disponete sul pane i vostri formaggi. Arricchite secondo i vostri gusti con delle verdure, frutta secca o spezie.
Infornate il tutto e otterrete un risultato sorprendente. Meglio se utilizzate formaggi di diverse tipologie e verdure o spezie di diversi colori. Un piatto scenografico e gustoso.

 

Leggi anche “Come conservare il formaggio in frigo”

Leggi anche “I formaggi non fanno ingrassare!”

×