×

Menu di Natale: il dessert – Mousse al Vin Santo

menu nataleCon la ricetta del dolce si conclude il nostro menu di Natale. Quasi tutte le preparazioni si possono fare in anticipo. Con questo menù potrete stupire i vostri ospiti e godervi la giornata insieme a loro. Gli unici passaggi che dovrete compiere durante il vostro pranzo o la vostra cena, sono la cottura della pasta (3-4 min), riscaldare le preparazioni di pronte e l’impiattamento. L’immagine dei piatti è importante, perchè trasmette l’amore e la cura che avete messo nel cucinare quei cibi. E’ importante, soprattutto nel menu di Natale, appagare gli occhi e il cuore oltre al palato. Insomma vi abbiamo detto proprio tutto, è il momento di fare la spesa, accendere i fornelli, affilare il coltello e mettersi il grembiule.

Menu di Natale: il dessert

Qui di seguito vi proponiamo la ricetta del dessert.
Se vuoi scoprire il menu di Natale completo clicca qui e guarda le altre ricette
Vai al Menu di Natale completo
Scopri le ricette di primo e secondo

MOUSSE AL VIN SANTO CON SABBIA DI CANTUCCI E FRUTTA SECCA

Di solito il dolce è la prima cosa che si prepara perchè spesso è la ricetta più elaborata. Non in questo caso! Il vero problema del dessert è che molto spesso la fatica non viene ripagata appieno. Infatti dopo un pasto intero, con 4 portate il palato è stanco e la pancia è piena. E’ molto importante a questo punto che il dolce sia molto buono e soprattutto “al cucchiaio”, deve andare giù da solo! Non a caso il dessert italiano di fine pasto per eccellenza è il tiramisù. Quindi più che sull’elaborazione bisogna puntare dritto al gusto e alla consistenza. Tradizionalmente in Toscana concludiamo il pasto con cantucci e vin santo. Questa è sicuramente un’accoppiata vincente, dunque al livello di sapore ci siamo, ma la consistenza non è proprio ideale per concludere. Abbiamo dunque deciso di proporvi una rivisitazione del grande classico donandogli un aspetto migliore e una maggiore gradevolezza al palato. La mousse al Vin Santo in questo caso è perfetta!

INGREDIENTI:

  • 620 ml. di panna fresca
  • 180 ml. latte fresco intero
  • 4 tuorli
  • 1 bicchiere di vin santo
  • 140 g.zucchero
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 25 g. di maizena
  • 25 g. di fecola
  • 100 – 150 g. di cantucci
  • 50 g. di burro
  • 50-80 g. di nocciole e mandorle

PREPARAZIONE:

La base è una crema chantilly al vin santo. Per prima cosa mettete il vin santo sul fuoco, deve perdere l’alcool e ridurre fino a diventare più o meno la metà. Intanto scaldate 220 cl. di panna insieme al latte a fuoco basso con una parte dello zucchero. L’altra parte mescolatela con i tuorli fino ad ottenere un composto liscio. Aggingete gli amidi e mescolate bene. Quando latte e panna stanno per bollire, spegnete il fuoco e aggiungete la riduzione di vin santo. A questo punto unite anche il composto di uova, zucchero e amidi mescolando molto velocemente con la frusta. Riaccendete il fuoco e girate bene e continuamente. La crema non deve mai bollire, quindi sarà pronta quando sarà della consistenza classica della crema pasticcera. Se sentite che la crema non ha un sapore intenso di vin santo (considerate che dovete aggiungere anche la panna montata), aggiungetene un po’ finchè il sapore non sarà quello che volete, ma fate attenzione a non rendere la crema troppo fluida. Lasciate raffreddare bene.
Sbriciolate i cantucci abbastanza finemente e mettete a sciogliere il burro. Una volta sciolto aggiungetelo ai cantucci sbriciolati e mescolate in modo da creare un composto della consistenza della sabbia bagnata. Tenete qualche cantuccio intero o diviso a metà per decorazione. Quando la crema è fredda, montate i restanti 400 ml. di panna con lo zucchero a velo. Deve rimanere semi-lucida, quindi non la montate troppo. Dopo averla montata aggiungetela alla crema e amalgamate con cura dal basso verso l’alto. A questo punto tritate la frutta secca e potete impiattare la vostra mousse al vin Santo

PRESENTAZIONE:
In delle coppette trasparenti create una base di mezzo cm con la sabbia di cantucci. Aggiungete poi la crema e completate la decorazione con frutta secca e i cantucci a metà. La mousse al vin santo a questo punto è pronta!

Se vuoi scoprire il menu completo clicca qui e guarda le altre ricette
Vai al Menu di Natale completo
Scopri le ricette di primo e secondo

×